SUPERBONUS E ECOBONUS

SUPERBONUS CREDITI CONFISCA SE ILLECITI ANCHE CON PATEGGIAMENTO

Corte di cassazione, con la sentenza n. 25317/2023, in riferimento a ricorso proposto avverso sentenza di applicazione della pena ai sensi dell’ art 444 cp Secondo l’art. 12-bis D.Lgs. n. 74 del 2000, la confisca per equivalente del profitto del reato va obbligatoriamente disposta, anche con la sentenza di applicazione di pena ex art. 444 cod. proc. pen., […]

SUPERBONUS CREDITI CONFISCA SE ILLECITI ANCHE CON PATEGGIAMENTO Leggi tutto »

, la Corte di Cassazione ha recentemente chiarito che l’elemento soggettivo richiesto per la sussistenza dell’illecito consiste, nel caso dell’occultamento delle scritture contabili, nel dolo specifico di recare pregiudizio ai creditori e, nella diversa ipotesi della fraudolenta tenuta di tali scritture, nel dolo generico.

reati fallimentari – bancarotta fraudolente documentale – scritture contabili irregolari

in tema di bancarotta fraudolenta documentale (L. Fall., art. 216, comma 1, n. 2), è illegittima l’affermazione di responsabilità dell’amministratore che faccia derivare l’esistenza dell’elemento soggettivo del reato dal solo fatto, costituente l’elemento materiale del reato, “L’obbligo di tenere le scritture contabili viene meno solo quando la cessazione dell’attività commerciale sia formalizzata con la cancellazione

reati fallimentari – bancarotta fraudolente documentale – scritture contabili irregolari Leggi tutto »

NIENTE DEMOLIZIONE SE IL REATO DI ABUSI EDILIZI E’ PRESCRITTO

AVVOCATO SERGIO ARMAROLI ESPERTO REATI EDILIZI Abbiamo un abuso edilizio  quando viene realizzata un’opera edilizia in assenza delle prescritte autorizzazioni o su suolo non edificabile e quindi in violazione della normativa edilizia. In tali casi viene a configurarsi  un illecito che, a seconda dei casi, può assumere rilevanza penale o amministrativa. Occorre allora  rivolgersi ad

NIENTE DEMOLIZIONE SE IL REATO DI ABUSI EDILIZI E’ PRESCRITTO Leggi tutto »

PROFESSIONISTA ASSEVERATORE ecobonus 110 PARTECIPE ALLA TRUFFA ?

PROFESSIONISTA ASSEVERATORE ecobonus 110 PARTECIPE ALLA TRUFFA ? , in presenza di evidenti anomalie come l’incoerenza dei dati, l’assenza delle relazioni tecniche e dell’Ape, il pagamento dei premi assicurativi da parte del committente, il numero particolarmente elevato di asseverazioni redatte. Afferma la cassazione: Nella valutazione complessiva della condotta serbata dall’indagato per il raggiungimento del reato

PROFESSIONISTA ASSEVERATORE ecobonus 110 PARTECIPE ALLA TRUFFA ? Leggi tutto »

REATI FALLIMENTARI

 640 Codice penale :truffa Reato purtroppo che si riscontra spesso, nelle varie forme, ora molto diffuso su internet

art 640 cp truffa 640 Codice penale :truffa Reato purtroppo che si riscontra spesso, nelle varie forme, ora molto diffuso su internet Chiunque, con artifizi o raggiri (1), inducendo taluno in errore , procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno , è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinquantuno euro a milletrentadue euro .

 640 Codice penale :truffa Reato purtroppo che si riscontra spesso, nelle varie forme, ora molto diffuso su internet Leggi tutto »

PROCESSO PENALE RICHIESTA RINVIO A GIUDIZIO BOLOGNA -CHIAMAMI SUBITO

  PROCESSO PENALE RICHIESTA RINVIO A GIUDIZIO BOLOGNA -CHIAMAMI SUBITO         Non dà luogo a nullità della richiesta di rinvio a giudizio, ai sensi dell’art. 416, comma 1, c.p.p., il fatto che l’invito all’imputato a presentarsi per rendere l’interrogatorio da lui richiesto a seguito dell’avviso previsto dall’art. 416 bis c.p.p. non sia

PROCESSO PENALE RICHIESTA RINVIO A GIUDIZIO BOLOGNA -CHIAMAMI SUBITO Leggi tutto »

Reati fiscali avvocato esperto bologna cesena ravenna forli imola – Misure di prevenzione personali e patrimoniali – Confisca – Presupposti applicativi – Pericolosità sociale – Sussistenza – Mancanza di condanna o di accertamento definitivo pericoloso – Soggetto dedito come pratica comune di vita a condotte perturbatrici dell’ordine economico

Reati fiscali avvocato esperto bologna cesena ravenna forli imola – Misure di prevenzione personali e patrimoniali – Confisca – Presupposti applicativi – Pericolosità sociale – Sussistenza – Mancanza di condanna o di accertamento definitivo pericoloso – Soggetto dedito come pratica comune di vita a condotte perturbatrici dell’ordine economico (Sez. 5 del 6/12/2016, Malara e Sez.

Reati fiscali avvocato esperto bologna cesena ravenna forli imola – Misure di prevenzione personali e patrimoniali – Confisca – Presupposti applicativi – Pericolosità sociale – Sussistenza – Mancanza di condanna o di accertamento definitivo pericoloso – Soggetto dedito come pratica comune di vita a condotte perturbatrici dell’ordine economico Leggi tutto »

PENALE TRIBUTARIO BOLOGNA RAVENNA IMOLA FORLI La riforma dei reati tributari: al d.lgs. 158/2015 Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte

PENALE TRIBUTARIO BOLOGNA RAVENNA IMOLA FORLI La riforma dei reati tributari: al d.lgs. 158/2015 Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte diritto penale tributario, con particolare riguardo alla attività di assistenza e difesa avente ad oggetto le ipotesi di reato correlate alla realizzazione di condotte tributarie penalmente rilevanti (reati di omesso versamento, evasione

PENALE TRIBUTARIO BOLOGNA RAVENNA IMOLA FORLI La riforma dei reati tributari: al d.lgs. 158/2015 Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte Leggi tutto »